Dalla nostra passione per le storie, ecco quella di Domenico Lucano, unico italiano fra i 50 più influenti al mondo. Sapete perché? State per scoprirlo grazie a Tiziana Barillà che racconta in “Mimì Capatosta”.  Mimmo Lucano e il modello Riace La storia del sindaco migliore del mondo. Edito da Fandango Libri Presentazione del libro con l’autrice e giornalista Tiziana Barillà #MimìCapatosta Venerdì’ 17 Novembre 2017 ore 20,00 Libreria Il Ghigno Molfetta

23032417_856699101167805_4583393684919004498_n

 

Dalla nostra passione per le storie, ecco quella di Domenico Lucano, unico italiano fra i 50 più influenti al mondo.
Sapete perché?
State per scoprirlo grazie a Tiziana Barillà che racconta in “Mimì Capatosta”.  Mimmo Lucano e il modello Riace La storia del sindaco migliore del mondo. Edito da Fandango Libri

Presentazione del libro con l’autrice e giornalista Tiziana Barillà #MimìCapatosta Venerdì’ 17 Novembre 2017 ore 20,00 Libreria Il Ghigno Molfetta

Attraverso incontri, viaggi e la condivisione di un’appartenenza territoriale e ideologica, Tiziana Barillà ci consegna un ritratto approfondito ed esclusivo con il sindaco migliore del mondo.

«La vera utopia non è la caduta del muro, ma quello che è stato realizzato in Calabria, a Riace. È un’esperienza locale che però ha una valenza globale. È un insegnamento rivolto al mondo» Wim Wenders

“E’ iniziato un nuovo processo, un processo locale e globale. E nei territori si è fatta strada l’idea che fosse possibile “cambiare” partendo dalla base, l’idea di prendere parte a un’ipotesi: il governo locale. Così è stato per me, così è stato per Riace.
Spesso mi ritrovo a pensare cosa rappresentino oggi quelle idee. Attorno a che cosa si possa costruire quel sogno proletario e mi ritrovo a rispondere: intanto, oggi c’è Riace. Che è un’idea, una delle poche esperienze partite in quegli anni e da quel movimento. Oggi possiamo dire che è riuscita.”
E’ con queste parole che Mimmo Lucano, detto anche Mimmo il curdo, dà il via alla storia della sua terra, di quell’utopia della normalità sviluppata in 15 anni d’impegno sociale e istituzionale raccontatata nel libro della giornalista e scrittrice Tiziana Barillà dal titolo “Mimì Capatosta”.
Capatosta.
Non è testardaggine quella di Lucano, bensì la volontà integerrima di rendere sostanza un mondo basato su giustizia sociale, umanità, mutualismo al punto da rigenerare un borgo che rischiava di scomparire, applicare il principio di acqua bene comune, ricostruire un circuito economico locale con la nascita di botteghe artigianali, rendere la sua città una grande casa messa a disposizione per tutti i migranti che lo richiedono.
Il modello Riace non è perfetto, così come lo stesso primo cittadino dichiara a ogni incontro e intervista, ma è un punto di riferimento per tutti coloro che intendono costruire un orizzonte comune con meno disuguaglianze e maggior prossimità verso l’altro, distante da quel vento di veleno, rabbia, paura, che attraversa oggi l’Europa.
Venerdì 17 novembre, grazie alla disponibilità della Libreria Il Ghigno di Molfetta, sarà possibile raccontare, parlare, discutere di questa incredibile esperienza assieme all’autrice Tiziana Barillà.
L’incontro pubblico, gratuito e aperto a tutti, avrà inizio alle ore 20.00 presso il Ghigno, via G. Salepico 47. L’introduzione della serata sarà affidata a Gabriele Vilardi.

 

 

«Le case erano vuote e l’economia locale era paralizzata. Con un gruppo di amici, compagni di molte attività politiche e sociali, abbiamo fondato l’associazione “Città Futura” e formato una giunta per trasformare Riace nella città dell’accoglienza. Sognavamo una cittadina basata sugli stessi valori della cultura locale, incontaminata dal capitalismo e dal consumismo. Una cultura dell’ospitalità, che trova sempre il modo e lo spazio per accogliere dei forestieri.»

Mimmo Lucano

Primavera 2016, la prestigiosa rivista americana Fortune , come di consueto, pubblica la lista dei 50 World Greatest Leaders , gli uomini e le donne più influenti al mondo. Insieme a Papa Bergoglio, Angela Merkel, Aung San Suu Kyi, Obama e Bono Vox, al quarantesimo posto, c’è lui, Mimmo Lucano. Il sindaco di un piccolissimo comune calabrese, Riace.

È l’unico italiano nella lista. Gli Stati Uniti ci costringono a una sveglia improvvisa. All’estremo sud d’Italia, ai piedi dell’Aspromonte, in piena Locride, c’è il sindaco migliore del mondo. Lui la chiama “l’utopia della normalità”. Iniziata nel 1998 con il primo sbarco di curdi a Riace, da quando è sindaco, il suo comune ha ospitato più di 6.000 immigrati che hanno ripopolato la sua piccola cittadina. Un quarto dei suoi concittadini non sono nati in Calabria: arrivano dall’Afghanistan, dal Senegal, dal Mali, hanno rischiato la vita attraversando il Mediterraneo e a Riace hanno trovato una casa. C’è chi fa da traduttore, chi si prende cura delle piante del centro storico, chi fa la raccolta differenziata con un carretto trainato da un asino e chi si prende cura della pulizia della spiaggia di Riace marina. Un modello, quello di Riace, che è stato esportato in altri comuni della Locride e che in un momento storico dove si alzano muri e si ripristinano frontiere, sembra non solo essere una speranza di un futuro migliore, ma una reale alternativa economica. Attraverso incontri, viaggi e la condivisione di un’appartenenza territoriale e ideologica, Tiziana Barillà ci consegna un ritratto approfondito ed esclusivo con il sindaco migliore del mondo, un uomo schivo, che non ama le luci della ribalta ma che si racconta liberamente in questo libro.

«Mimmo Lucano ha capito una cosa fondamentale: è solo accogliendo i migranti che molti paesi del sud Italia, ormai spopolati, potranno sopravvivere. Non è buonismo, ma una teoria economica valida e ormai realizzata.»   Roberto Saviano

 

Continuare a macinare kilometri, raccontare storie e portarle in città non è semplice ma necessario affinchè si possa ragionare e confrontarsi su tutto ciò che è al di là della propria comunità.
Chiudersi in un contesto di basso profilo, senza un orizzonte ampio che faccia respirare la necessaria utopia asfissia le anime e immobilizza i corpi.
Il tema dell’accoglienza e dell’immigrazione, grazie aquesti 5 anni d’azione del Forum Molfetta Accogliente , è stato toccato, approfondito ma non sarà mai sviscerato senza raccontare la storia di una città rinata e rigenerata attraverso le persone.
Per questo raccontare, parlare, discutere di #Riace, del suo Sindaco Domenico Lucano è importante, così come è importante sostenere da vicino e da lontano esperienze che aprono brecce nel nero racconto che ci viene iniettato nella mente tramite i media.
Per chi vorrà aumentare la propria conoscenza e coscienza su temi come solidarietà, giustizia sociale, accoglienza, umanità, fatti sostanza sarebbe il caso che venga venerdì 17/11 al Il Ghigno Libreria Molfetta 🙂
Insieme a Tiziana Barillà

 

 

9788860445056_0_0_0_75

#LIBRERIAILGHIGNOMOLFETTA Convenzionati con la carta del docente per gli insegnanti e per i giovani lettori bonus 18APP! Spendi in libreria il tuo bonus cultura e scegli la libreria storica indipendente della tua città!

#ConsiglideiLibrai #BeiLibri #Spedizioni in tutta Italia #Scegli Una Libreria Indipendente! #Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta#Molfetta#Puglia#Italy
LIBRERIA STORICA E INDIPENDENTE IL GHIGNO UN MARE DI STORIE MOLFETTA

STORIE ITALIANE il primo festival di letteratura a Molfetta ideato e promosso dalla Libreria storica e indipendente Il Ghigno un mare di storie Molfetta
Un intreccio di racconti e di storie per leggere quello che eravamo, che siamo e che saremo
Quinta Edizione Estate 2017 sempre in direzione ostinata e contraria
Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta
https://ilghignolibreria.wordpress.com/
https://storieitalianeilprimofestivaldiletteraturamolfetta.wordpress.com/
https://www.facebook.com/Storie-Italiane-il-primo-festival-di-letteratura-a-Molfetta-603037126388335/
https://www.instagram.com/storieitalianemolfetta/
Il Ghigno Libreria Molfetta https://www.facebook.com/il.molfetta/?fref=ts
https://www.youtube.com/channel/UCgNhd_TW9XuGDmHOa6IY20Q

Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb
https://ilghignolibreria.wordpress.com/

 

 

Annunci

Sabato 18 novembre 2 step Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta

15326449_1394646053892943_2730746308594893679_n (3)

Sabato 18 novembre 2 step Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta

 

Ultimi posti affrettatevi Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

 

Una storia tutta per sè: come raccontare se stessi ed essere felici Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Alla Libreria Il Ghigno Molfetta sabato 11 Novembre 2017 e sabato 18 Novembre 2017

Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta

“Mi piacciono le storie. Mi piace scriverle. Mi piace raccontarle. Mi piace aiutare la persone a trovare le proprie”

La scrittura è un modo di stare al mondo, è la malattia e la sua guarigione, non ti lascia mai. Provaci a lasciare la scrittura e ti mancherà un pezzo di braccio, un occhio, una mano, una vita”(A.M.)

Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

15326449_1394646053892943_2730746308594893679_n

IL CORSO

Ogni storia dentro di sé contiene altre (micro)storie. Da dove vengono? Quante sono? Questo corso aiuta chi scrive, chi vuole scrivere o anche solo chi ama la lettura a scoprire il percorso più adatto per scrivere una storia tutta per sé.

Durante il laboratorio si impara a scrivere una storia tutta per sé. Al termine  della prima parte del corso (11 novembre) la docente assegnerà la scrittura di un testo (racconto, idea, incipit) che poi verrà letto, corretto e revisionato dalla docente durante la seconda parte del corso (18 novembre). Tutti i testi non dovranno superare le 7000 battute spazi inclusi.

Il laboratorio è adatto sia a chi ha già scritto una storia, a chi la sta scrivendo e a chi non trova il tempo e il coraggio di scriverla. Quel tempo è arrivato.

Alcuni  argomenti trattati:

  1. I CINQUE SENSI: Come usare i nostri sensi per scrivere

  2. UNA STORIA TUTTA PER SÉ: Come allenare lo sguardo narrativo attraverso l’osservazione dei propri ricordi

  3. CARO DIARIO, TI SCRIVO: Come scrivere un diario letterario

  4. DIRE LA VERITÀ, MENTENDO: Imparare a scrivere un racconto (auto)biografico

DOCENTE

Alessandra Minervini è nata a Bari, dove ora vive. Si è diplomata alla Scuola Holden nel 2015 e da allora collabora come consulente e docente dei corsi esterni. Lavora come editor freelance, occupandosi principalmente di esordienti e scouting. Suoi racconti sono apparsi su riviste tra cui «Colla», «EFFE», «Cadillac». Il suo sito è www.alessandraminervini.info. A novembre 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo, Overlove (LiberAria)

DICONO DI “UNA STORIA TUTTA PER SÉ”

“Qui è nata la mia storia, quella storia tutta per me che mi rimbalzava nella testa da anni e anni e che non avevo il coraggio di scrivere.” Bianca

Ho alzato lo sguardo dalla mia storia personale e mi sono anche molto divertita, perché ogni lezione era un po’ come una festa, piena di sorprese. Insomma, un appuntamento prezioso a cui non sono mai mancata”. Anna Rita

“Non solo le lezioni, i libri, gli esercizi o gli scambi di pensiero ma soprattutto il suo cuore sono riusciti a darmi la forza per prendere in mano la mia storia e condurla verso i primi passi”. Ilaria   http://www.alessandraminervini.info/storia-tutta-molfetta-1118-novembre/

https://www.facebook.com/events/680864065443196/?fref=ts

una-storia-instagram-02-e1487073026511 (5)

15326449_1394646053892943_2730746308594893679_n

Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb
https://ilghignolibreria.wordpress.com/

RACH II Giuseppe Andaloro – pianoforte Itoh Sho – direttore Orchestra della Magna Grecia Sabato 18 novembre 2017 Teatro Regina Pacis Molfetta ore 20,00 Musiche di KABALEVSKY RACHMANINOV BEETHOVEN  INGRESSO LIBERO sino ad esaurimento posti Gli inviti si possono ritirare presso Libreria Il Ghigno 

orchestra_biggg_R.jpg

RACH II Giuseppe Andaloro – pianoforte Itoh Sho – direttore Orchestra della Magna Grecia Sabato 18 novembre 2017 Teatro Regina Pacis Molfetta ore 20,00 Musiche di KABALEVSKY RACHMANINOV BEETHOVEN  INGRESSO LIBERO sino ad esaurimento posti Gli inviti si possono ritirare presso Libreria Il Ghigno

 

Sabato 18 novembre 2017 Teatro Regina Pacis Molfetta ore 20,00

in collaborazione con Concorso Internazionale di direzione d’orchestra

Nino Rota

Rach II

Pianoforte

Giuseppe Andaloro

Direttore Itoh Sho

Vincitore del 1 Concorso Internazionale di direzione “Nino Rota”

Orchestra della Magna Grecia

Musiche di KABALEVSKY RACHMANINOV BEETHOVEN

INGRESSO LIBERO sino ad esaurimento posti

Gli inviti si possono ritirare presso Libreria Il Ghigno

LIBRERIA STORICA E INDIPENDENTE IL GHIGNO UN MARE DI STORIE MOLFETTA

1488035_1560883910891131_658271637581047535_n-2 (2)
Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb https://ilghignolibreria.wordpress.com/

Lettura pubblica del diario di Anne Frank, leggere per non dimenticare contro ogni razzismo e antisemitismo Libreria Il Ghigno Molfetta. Se vuoi aggiungere la tua voce contattaci.

71yEd9Rnu7L

Lettura pubblica del diario di Anne Frank, leggere per non dimenticare contro ogni razzismo e antisemitismo Libreria Il Ghigno Molfetta. Se vuoi aggiungere la tua voce contattaci.

 

LETTURA CORALE AD ALTA VOCE DEL DIARIO DI ANNE FRANK ALLA LIBRERIA IL GHIGNO A MOLFETTA

Senza passato nessun futuro

Leggere per non dimenticare

Contro ogni razzismo, antisemitismo diamo voce oggi più che mai alle parole di Anne Frank
VENERDI’ 3 NOVEMBRE 2017 ORE 20,00

Aggiungendo la propria voce  ciascuno leggerà una pagina

Appello a tutta la cittadinanza, lettrici e lettori, cittadini, insegnanti,  a tutti gli esponenti della cultura, del volontariato, dell’associazionismo, del giornalismo, del mondo sindacale e della politica, affinché, manifestino in forma pubblica, andando oltre le appartenenze politiche e i riferimenti ideologici e da chiunque altro voglia sostenere l’iniziativa

Prenotarsi per la staffetta di lettura alla nostra mail  ilghignolibreria@gmail.com

“La memoria non serve a rivendicare i torti patiti, a chiudersi in un recinto della propria comunità. Penso che della memoria vada fatto un uso politico. Si dice che una volta si portavano nelle miniere i canarini; uccelli sensibili ai gas. I canarini avvertivano i minatori quando la catastrofe era imminente. Ecco, per me la memoria significa essere un canarino nella miniera, dare l’allarme quando sento l’acre odore del razzismo”

#LIBRERIAILGHIGNOMOLFETTA Convenzionati con la carta del docente per gli insegnanti e per i giovani lettori bonus 18APP! Spendi in libreria il tuo bonus cultura e scegli la libreria storica indipendente della tua città!

#ConsiglideiLibrai #BeiLibri #Spedizioni in tutta Italia #Scegli Una Libreria Indipendente! #Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta#Molfetta#Puglia#Italy
LIBRERIA STORICA E INDIPENDENTE IL GHIGNO UN MARE DI STORIE MOLFETTA

STORIE ITALIANE il primo festival di letteratura a Molfetta ideato e promosso dalla Libreria storica e indipendente Il Ghigno un mare di storie Molfetta
Un intreccio di racconti e di storie per leggere quello che eravamo, che siamo e che saremo
Quinta Edizione Estate 2017 sempre in direzione ostinata e contraria
Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta
https://ilghignolibreria.wordpress.com/
https://storieitalianeilprimofestivaldiletteraturamolfetta.wordpress.com/
https://www.facebook.com/Storie-Italiane-il-primo-festival-di-letteratura-a-Molfetta-603037126388335/
https://www.instagram.com/storieitalianemolfetta/
Il Ghigno Libreria Molfetta https://www.facebook.com/il.molfetta/?fref=ts
https://www.youtube.com/channel/UCgNhd_TW9XuGDmHOa6IY20Q

Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb
https://ilghignolibreria.wordpress.com/

Dalla nostra passione per le storie, ecco quella di Domenico Lucano, unico italiano fra i 50 più influenti al mondo. Sapete perché? State per scoprirlo grazie a Tiziana Barillà. Presentazione del libro con l’autrice e giornalista Tiziana Barillà #MimìCapatosta Venerdì’ 17 Novembre ore 20,00 Libreria Il Ghigno

9788860445056_0_0_0_75

Dalla nostra passione per le storie, ecco quella di Domenico Lucano, unico italiano fra i 50 più influenti al mondo. Sapete perché? State per scoprirlo grazie a Tiziana Barillà. Presentazione del libro con l’autrice e giornalista Tiziana Barillà #MimìCapatosta Venerdì’ 17 Novembre ore 20,00 Libreria Il Ghigno

23032417_856699101167805_4583393684919004498_n

Dalla nostra passione per le storie, ecco quella di Domenico Lucano, unico italiano fra i 50 più influenti al mondo.
Sapete perché?
State per scoprirlo grazie a Tiziana Barillà.
#MimìCapatosta

Tiziana Barillà racconta in “Mimì Capatosta”. Tra pochi giorni in libreria!

La storia del sindaco migliore del mondo.

Mimì Capatosta. Mimmo Lucano e il modello Riace

Tiziana Barillà

Editore: Fandango Libri

Attraverso incontri, viaggi e la condivisione di un’appartenenza territoriale e ideologica, Tiziana Barillà ci consegna un ritratto approfondito ed esclusivo con il sindaco migliore del mondo.

«Le case erano vuote e l’economia locale era paralizzata. Con un gruppo di amici, compagni di molte attività politiche e sociali, abbiamo fondato l’associazione “Città Futura” e formato una giunta per trasformare Riace nella città dell’accoglienza. Sognavamo una cittadina basata sugli stessi valori della cultura locale, incontaminata dal capitalismo e dal consumismo. Una cultura dell’ospitalità, che trova sempre il modo e lo spazio per accogliere dei forestieri.»

Mimmo Lucano

Primavera 2016, la prestigiosa rivista americana Fortune , come di consueto, pubblica la lista dei 50 World Greatest Leaders , gli uomini e le donne più influenti al mondo. Insieme a Papa Bergoglio, Angela Merkel, Aung San Suu Kyi, Obama e Bono Vox, al quarantesimo posto, c’è lui, Mimmo Lucano. Il sindaco di un piccolissimo comune calabrese, Riace.

È l’unico italiano nella lista. Gli Stati Uniti ci costringono a una sveglia improvvisa. All’estremo sud d’Italia, ai piedi dell’Aspromonte, in piena Locride, c’è il sindaco migliore del mondo. Lui la chiama “l’utopia della normalità”. Iniziata nel 1998 con il primo sbarco di curdi a Riace, da quando è sindaco, il suo comune ha ospitato più di 6.000 immigrati che hanno ripopolato la sua piccola cittadina. Un quarto dei suoi concittadini non sono nati in Calabria: arrivano dall’Afghanistan, dal Senegal, dal Mali, hanno rischiato la vita attraversando il Mediterraneo e a Riace hanno trovato una casa. C’è chi fa da traduttore, chi si prende cura delle piante del centro storico, chi fa la raccolta differenziata con un carretto trainato da un asino e chi si prende cura della pulizia della spiaggia di Riace marina. Un modello, quello di Riace, che è stato esportato in altri comuni della Locride e che in un momento storico dove si alzano muri e si ripristinano frontiere, sembra non solo essere una speranza di un futuro migliore, ma una reale alternativa economica. Attraverso incontri, viaggi e la condivisione di un’appartenenza territoriale e ideologica, Tiziana Barillà ci consegna un ritratto approfondito ed esclusivo con il sindaco migliore del mondo, un uomo schivo, che non ama le luci della ribalta ma che si racconta liberamente in questo libro.

«La vera utopia non è la caduta del muro, ma quello che è stato realizzato in Calabria, a Riace. È un’esperienza locale che però ha una valenza globale. È un insegnamento rivolto al mondo»   Wim Wenders

«Mimmo Lucano ha capito una cosa fondamentale: è solo accogliendo i migranti che molti paesi del sud Italia, ormai spopolati, potranno sopravvivere. Non è buonismo, ma una teoria economica valida e ormai realizzata.»   Roberto Saviano

 

#LIBRERIAILGHIGNOMOLFETTA Convenzionati con la carta del docente per gli insegnanti e per i giovani lettori bonus 18APP! Spendi in libreria il tuo bonus cultura e scegli la libreria storica indipendente della tua città!

#ConsiglideiLibrai #BeiLibri #Spedizioni in tutta Italia #Scegli Una Libreria Indipendente! #Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta#Molfetta#Puglia#Italy
LIBRERIA STORICA E INDIPENDENTE IL GHIGNO UN MARE DI STORIE MOLFETTA

STORIE ITALIANE il primo festival di letteratura a Molfetta ideato e promosso dalla Libreria storica e indipendente Il Ghigno un mare di storie Molfetta
Un intreccio di racconti e di storie per leggere quello che eravamo, che siamo e che saremo
Quinta Edizione Estate 2017 sempre in direzione ostinata e contraria
Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta
https://ilghignolibreria.wordpress.com/
https://storieitalianeilprimofestivaldiletteraturamolfetta.wordpress.com/
https://www.facebook.com/Storie-Italiane-il-primo-festival-di-letteratura-a-Molfetta-603037126388335/
https://www.instagram.com/storieitalianemolfetta/
Il Ghigno Libreria Molfetta https://www.facebook.com/il.molfetta/?fref=ts
https://www.youtube.com/channel/UCgNhd_TW9XuGDmHOa6IY20Q

Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb
https://ilghignolibreria.wordpress.com/

 

Ultimi posti affrettatevi Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

15326449_1394646053892943_2730746308594893679_n (3)

Ultimi posti affrettatevi Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

 

Una storia tutta per sè: come raccontare se stessi ed essere felici Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Alla Libreria Il Ghigno Molfetta sabato 11 Novembre 2017 e sabato 18 Novembre 2017

Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta

“Mi piacciono le storie. Mi piace scriverle. Mi piace raccontarle. Mi piace aiutare la persone a trovare le proprie”

La scrittura è un modo di stare al mondo, è la malattia e la sua guarigione, non ti lascia mai. Provaci a lasciare la scrittura e ti mancherà un pezzo di braccio, un occhio, una mano, una vita”(A.M.)

Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

15326449_1394646053892943_2730746308594893679_n

IL CORSO

Ogni storia dentro di sé contiene altre (micro)storie. Da dove vengono? Quante sono? Questo corso aiuta chi scrive, chi vuole scrivere o anche solo chi ama la lettura a scoprire il percorso più adatto per scrivere una storia tutta per sé.

Durante il laboratorio si impara a scrivere una storia tutta per sé. Al termine  della prima parte del corso (11 novembre) la docente assegnerà la scrittura di un testo (racconto, idea, incipit) che poi verrà letto, corretto e revisionato dalla docente durante la seconda parte del corso (18 novembre). Tutti i testi non dovranno superare le 7000 battute spazi inclusi.

Il laboratorio è adatto sia a chi ha già scritto una storia, a chi la sta scrivendo e a chi non trova il tempo e il coraggio di scriverla. Quel tempo è arrivato.

Alcuni  argomenti trattati:

  1. I CINQUE SENSI: Come usare i nostri sensi per scrivere

  2. UNA STORIA TUTTA PER SÉ: Come allenare lo sguardo narrativo attraverso l’osservazione dei propri ricordi

  3. CARO DIARIO, TI SCRIVO: Come scrivere un diario letterario

  4. DIRE LA VERITÀ, MENTENDO: Imparare a scrivere un racconto (auto)biografico

DOCENTE

Alessandra Minervini è nata a Bari, dove ora vive. Si è diplomata alla Scuola Holden nel 2015 e da allora collabora come consulente e docente dei corsi esterni. Lavora come editor freelance, occupandosi principalmente di esordienti e scouting. Suoi racconti sono apparsi su riviste tra cui «Colla», «EFFE», «Cadillac». Il suo sito è www.alessandraminervini.info. A novembre 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo, Overlove (LiberAria)

DICONO DI “UNA STORIA TUTTA PER SÉ”

“Qui è nata la mia storia, quella storia tutta per me che mi rimbalzava nella testa da anni e anni e che non avevo il coraggio di scrivere.” Bianca

Ho alzato lo sguardo dalla mia storia personale e mi sono anche molto divertita, perché ogni lezione era un po’ come una festa, piena di sorprese. Insomma, un appuntamento prezioso a cui non sono mai mancata”. Anna Rita

“Non solo le lezioni, i libri, gli esercizi o gli scambi di pensiero ma soprattutto il suo cuore sono riusciti a darmi la forza per prendere in mano la mia storia e condurla verso i primi passi”. Ilaria   http://www.alessandraminervini.info/storia-tutta-molfetta-1118-novembre/

https://www.facebook.com/events/680864065443196/?fref=ts

una-storia-instagram-02-e1487073026511 (5)

15326449_1394646053892943_2730746308594893679_n

Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb
https://ilghignolibreria.wordpress.com/

Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 ultimi posti affrettatevi

Una storia tutta per sè Laboratorio Intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, editor, consulente Scuola Holden, autrice di OverLove Per informazioni e iscrizioni: Libreria Il Ghigno Molfetta Molfetta Libreria il Ghigno, sabato 11 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 Molfetta, Libreria il Ghigno, sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 ultimi posti affrettatevi