LUCA BIANCHINI uno degli scrittori più amati, autore del libro e film “Io che amo solo te” racconta il suo nuovo romanzo “Nessuno come noi” Mondadori Martedì 12 settembre ore 21,00 Galleria patrioti molfettesi Ingresso libero Ospite di Storie Italiane il primo festival di letteratura a Molfetta, 8° Appuntamento “Mollate il cellulare e seguite di più il cuore” Interazione letteraria Maria Pia Romano Festival Storie Italiane Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta

110917 LUCA A3 def CON MP (2)

LUCA BIANCHINI uno degli scrittori più amati, autore del libro e film “Io che amo solo te” racconta il suo nuovo romanzo “Nessuno come noi” Mondadori Martedì 12 settembre ore 21,00 Galleria patrioti molfettesi Ingresso libero Ospite di Storie Italiane il primo festival di letteratura a Molfetta, 8° Appuntamento “Mollate il cellulare e seguite di più il cuore” Interazione letteraria Maria Pia Romano Festival Storie Italiane Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta

LUCA BIANCHINI OSPITE DI STORIE ITALIANE IL PRIMO FESTIVAL DI LETTERATURA A MOLFETTA MARTEDI’ 12 SETTEMBRE ORE 21,00 GALLERIA PATRIOTI MOLFETTESI INGRESSO LIBERO

Prosegue il festival della letteratura fortemente voluto dai librai della Libreria Il Ghigno un mare di storie di Molfetta, a settembre 3 autori nazionali calcheranno la scena letteraria nella piazza dei libri, Ecco a voi il primo autore che vi sveliamo, dopo il grande successo torna a trovarci un nostro caro amico scrittore LUCA BIANCHINI !  ❤

Storie Italiane Festival della letteratura & Libreria Il Ghigno
Quinta Edizione 2017
Un intreccio di racconti per leggere quello che eravamo, che siamo e che saremo
8° Appuntamento “Mollate il cellulare e seguite di più il cuore”
Sate the date
In esclusiva per Molfetta
Martedì 12 Settembre 2017 ore 21,00
Galleria patrioti molfettesi zona antistante libreria il ghigno all’altezza via Salepico 47 – Corso Umberto 61 ribattezzata “Piazza dei libri, dei lettori e degli scrittori”

Luca Bianchini
Scrittore, giornalista & autore cinematografico
Con il suo ultimo successo letterario
(Si)Racconta
“NESSUNO COME NOI”
“Si baciavano giocando e mangiavano patatine in quel modo che solo loro, mentre il vento spazzava il cielo e li faceva sentire immortali.”
Romanzo – Mondadori
Autore del bestseller “Io che amo solo te” le storie pugliesi di Io che amo solo te e La cena di Natale di Io che amo solo te hanno conquistato le classifiche e il cuore dei lettori. Da questi romanzi sono stati tratti due film di grande successo nel 2015 e nel 2016.
Interazione letteraria Maria Pia Romano scrittrice e giornalista
e a presentare la serata la prof Isa de Marco coideatrice del festival insieme ai librai

Quando ho visto il mare sulla copertina dell’ultimo romanzo di Luca Bianchini ho iniziato subito a sognare. Mi sono tuffata con gioia nella lettura di “Nessuno come noi”

Ingresso libero
Metti una sera con Luca bianchini in prima fila, un’occasione per fare “quattro chiacchiere” con uno degli scrittori più amati
Prenota il tuo posto acquistando il libro dalla Libreria Il Ghigno Molfetta
La cittadinanza e la stampa è invitata

teaser-news-eventi-luca-bianchini-2017

Luca Bianchini è nato a Torino nel 1970 e ha frequentato il liceo Majorana di Moncalieri. Con Mondadori ha pubblicato Instant love (2003), Ti seguo ogni notte (2004), la biografia di Eros Ramazzotti, Eros – Lo giuro (2005), Se domani farà bel tempo (2007), Siamo solo amici (2011) e Dimmi che credi al destino (2015). Nel 2013 le storie pugliesi di Io che amo solo te e La cena di Natale di Io che amo solo te hanno conquistato le classifiche e il cuore dei lettori. Da questi romanzi sono stati tratti due film di grande successo nel 2015 e nel 2016. Collabora con “la Repubblica” e “Vanity Fair” per cui tiene il blog “Pop up”.

Seguiteci su faceb https://www.facebook.com/events/110352626328276/?fref=ts

Sostiene Storie Italiane
UnipolSai Agenzia Di Gennaro Vincenzo
piazza Garibaldi 69 Molfetta

17796291_1526614644029416_4802769937271267480_n

#LIBRERIAILGHIGNOMOLFETTA Convenzionati con la carta del docente per gli insegnanti e per i giovani lettori bonus 18APP! Spendi in libreria il tuo bonus cultura e scegli la libreria storica indipendente della tua città!

cropped-storie-italiane-porcelli.jpg

#STORIEITALIANE2017 #ILPRIMOFESTIVALDILETTERATURAMOLFETTA #LIBRERIAILGHIGNOMOLFETTA
#Festival culturale Estivo #Estate in Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta #ConsiglideiLibrai #BeiLibri #Spedizioni in tutta Italia #Scegli Una Libreria Indipendente! #Libreria Il Ghigno un mare di storie Molfetta #Molfetta#Puglia#Italy
LIBRERIA STORICA E INDIPENDENTE IL GHIGNO UN MARE DI STORIE MOLFETTA

A settembre torna il festival della letteratura, Storie italiane il primo festival di letteratura a Molfetta
“I libri sono cibo per la mente”
#Stiamo tornando #Il momento della lettura #Libri e storie #12settembre #Prossimo evento
Vuoi far parte dell’ensemble musicale del festival della letteratura a Molfetta, STORIE ITALIANE?!
Se sei un musicista e sognatore, fatti avanti, se sei un sognatore, un mentitore, un desidera-tore, un compratore di elisir d’amore… Se sei un fingitore, vieni al mio focolare : dobbiamo tessere storie con fili luccicanti. Vieni avanti! Vieni avanti! ❤
Tempo di Festival #Torniamo a settembre #Il nostro amato Festival ❤ Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta

“Festival Storie Italiane” Molfetta quinta edizione estate 2017 programma festival
La nostra selezione
Paola Calvetti
Martedì 4 luglio Anilda Ibrahimi “Il tuo nome è una promessa” Einaudi
Giovedì 6 luglio Antonio Dikele Distefano “Chi sta male non lo dice” Mondadori
Sabato 8 luglio Paolo Crepet “Baciami senza rete” Mondadori
Venerdì 14 luglio Gaetano Savatteri “La fabbrica delle stelle” Sellerio
Mercoledì 26 luglio Giulio Cavalli “Santa mamma” Fandango
Mercoledì 2 agosto Francesco Marocco Cronache della discordia” Mondadori
prossimi appuntamenti del festival “Storie Italiane”
19 settembre martedì Gabriella Genisi con il suo ultimissimo romanzo Dopo tante nebbia (Sonzogno)
26 settembre martedì Antonella Lattanzi con il suo ultimo romanzo Storia nera (Mondadori)
& tante altre occasioni di incontro per l’intera estate e tante promozioni per i lettori del ns festival

 

STORIE ITALIANE il primo festival di letteratura a Molfetta ideato e promosso dalla Libreria storica e indipendente Il Ghigno un mare di storie Molfetta
Un intreccio di racconti e di storie per leggere quello che eravamo, che siamo e che saremo
Quinta Edizione Estate 2017 sempre in direzione ostinata e contraria
Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta
https://ilghignolibreria.wordpress.com/
https://storieitalianeilprimofestivaldiletteraturamolfetta.wordpress.com/
https://www.facebook.com/Storie-Italiane-il-primo-festival-di-letteratura-a-Molfetta-603037126388335/
https://www.instagram.com/storieitalianemolfetta/
Il Ghigno Libreria Molfetta https://www.facebook.com/il.molfetta/?fref=ts
https://www.youtube.com/channel/UCgNhd_TW9XuGDmHOa6IY20Q

 

1488035_1560883910891131_658271637581047535_n-2

Il Ghigno Libreria un mare di storie
Dal 1981
Libreria Storica, d’auToRe, Indipendente & incline alla bibliodiversità
Consigliata da 0 a 99 anni
Libreria aderente a Nati per leggere
Libreria Friendly
Via Salepico 47 Molfetta (Bari)
080-3971365, 348-6053554
ilghignolibreria@gmail.com
Il Ghigno – Un mare di storie Pagina Faceb
https://ilghignolibreria.wordpress.com/

nessuno-come-noi-luca-bianchini-982x540

21731352_10159256198365632_8606811652721122779_n

biachini150917

MOLFETTA. IRONICO, FRIZZANTE, IRRIVERENTE E SCANZONATO: LUCA BIANCHINI PER STORIE ITALIANE FESTIVAL MOLFETTA

Molfetta. Ha confermato di essere molto amato da più generazioni, dalle mamme alle figlie adolescenti, lo scrittore Luca Bianchini, atteso come un “amico” e non solo come scrittore, da tantissime lettrici che hanno affollato la libreria indipendente “Il Ghigno”, dove si è svolto l’incontro con l’autore nell’ambito del festival “Storie Italiane”.

Molte delle appassionate fan, infatti, lo seguono nei suoi appuntamenti programmati per le presentazioni, oltre che a scrivergli sui social, creando con lo scrittore un vero rapporto di amicizia, confermato dall’accoglienza in libreria.

Bianchini ha iniziato il suo incontro sui generis, scherzando sul caldo; si aspettava una presentazione all’aperto, poi ha spostato un tavolino di vetro che è finito miseramente sulle gambe della povera moderatrice, la brava Maria Pia Romano, episodio che è poi diventato il leit motiv di tutta la serata.

Ha preferito restare in piedi per poter interagire con il suo pubblico che è rimasto coinvolto e affascinato dal suo modo interattivo di presentare la sua fatica letteraria.

Ironico ed auto ironico,simpatico, irriverente, frizzante e scanzonato, ma per alcuni versi anche romantico e malinconico, il 47enne scrittore ha colpito tutti al cuore e qualcuno alla caviglia.

Molto apprezzato per la scrittura fluida e godibile, i suoi libri si leggono tutti d’un fiato, tanto che vengono trasformati in film come è avvenuto per il suo grande successo “Io che amo solo te” e come accadrà con “ Nessuno come noi”, romanzo ambientato nel torinese, dove ha le sue radici.

Bianchini in maniera colloquiale ha raccontato come è nato il libro, i suoi retroscena, l’incontro con gli adolescenti di oggi che hanno gli stessi problemi degli adolescenti di ieri, il suo rapporto con gli insegnanti e la scuola; insomma si è messo a nudo, descrivendo le varie tipologie dei giovani che, in fin dei conti non sono poi cambiati molto, nonostante il tempo.

Lo scrittore Luca , come ha affermato la moderatrice, sa donarsi al pubblico e non è detto che un bravo autore sappia anche parlare in pubblico in maniera coinvolgente ed esilarante come sa fare Bianchini, che è un vero mattatore.

Luca ha ritratto più generazioni con pregi e difetti e durante la presentazione, le ha interpretate con linguaggio e gesti, tanto che si potevano immaginare presenti in carne ed ossa.

Ha scherzato con il pubblico su video, foto e selfie, che puntualmente ha chiuso il popolato ed animato incontro.

Quando scrive, Luca pensa a se stesso e non al lettore, deve piacere a lui in primis il racconto; infatti lo emozionava molto raccontare l’amore dell’insegnante cinquantenne, le sue sensazioni e ciò che prova come una ragazzina perché l’amore fa perdere la testa a tutte le età.

Simpaticissima la descrizione del suo rapportarsi agli adolescenti, la distanza che si crea, le differenze con il tempo,ma anche le tante similitudini. Un libro che racconta più generazioni e fa riflettere, è stato un viaggio nel passato, in se stesso e nella sua adolescenza con i suoi miti.

Ha invitato a non dare nulla per scontato, ad andare oltre le apparenze, a privilegiare i rapporti umani come quelli che si creano in una libreria fra autore e il suo pubblico, a differenza di un anonimo acquisto in internet.

Ha poi raccontato l’aspetto cinematografico relativo alla trasposizione in film dei suoi romanzi dicendo che “il miglior film se lo fanno i lettori”, perché ognuno diventa protagonista della storia.

Fra i progetti futuri, un nuovo libro, diverse partecipazioni ad importanti programmi televisivi e ancora tanti incontri con i suoi lettori che lo hanno coperto di affetto, complimenti e rivolto domande come si fa con un amico che non si vede da tempo e con cui ci si vuole immortalare in foto per ricordare una piacevolissima serata.

di Paola Copertino Redazione Molfetta il fatto http://www.molfetta.ilfatto.net/index.php/cultura/10106-molfetta-ironico-frizzante-irriverente-e-scanzonato-luca-bianchini-per-storie-italiane-festival-molfetta

luca bianchini al ghigno (2)

Luca Bianchini con ‘Nessuno come noi’ al Ghigno di MolfettaUn libro originale, dai toni fluidi e leggeri. La storia di due ragazzi che si relazionano senza usare gli smartphone

MOLFETTA – La simpatia di uno scrittore che ha visto due dei propri romanzi diventare film di successo suscita l’ilarità del pubblico riunitosi presso ‘Il Ghigno’ in occasione dell’ottavo appuntamento del Festival letterario ‘Storie Italiane’, promosso dalla stessa libreria. ‘Un libro originale, dai toni fluidi e leggeri, di quella leggerezza di cui parla Italo Calvino’: ecco il parere della scrittrice salentina Maria Pia Romano (in foto insieme allo scrittore e alla prof.ssa Isa de Marco) in merito al romanzo ‘Nessuno come noi ‘ di Luca Bianchini, che attraverso l’ironia vuole far leva sui problemi che la società odierna si ritrova a dover affrontare. Primo fra tutti la digitalizzazione del mondo, la quale emerge dalla storia d’amore che si presta da sfondo dell’intero romanzo: raccontando le vicende di Vincenzo e Caterina, due ragazzini che, negli anni 80, si relazionano senza il supporto di alcun mezzo informatico, Bianchini punta a far nascere il confronto con le relazioni di oggi, filtrate dalla tecnologia.“I social network hanno preso il posto dei diari segreti a cui confidavamo le nostre emozioni e i nostri pensieri” – osserva l’autore, per meglio chiarire gli obiettivi della sua opera in cui neanche l’ambientazione è casuale. Infatti Bianchini, pur vantando origini pugliesi, ambienta il suo romanzo a Torino, esprimendosi in uno stile scorrevole, in grado di suscitare empatia fra personaggi e lettori, molti dei quali adolescenti. Proprio gli adolescenti, che hanno una visione propria del mondo, sono i destinatari del messaggio che ‘Nessuno come noi’ trasmette: mettere da parte gli smartphone e abbracciare il vasto ed eterogeneo mondo dei libri, un mondo che fa nascere in chi vi si approccia quella curiosità che dovrebbe essere uno stile di vita. 

© Riproduzione riservata  

Autore: Sara Fiumefreddo Volontaria del Festival della letteratura STORIE ITALIANE 

http://www.quindici-molfetta.it/luca-bianchini-con-%E2%80%98nessuno-come-noi–al-ghigno-di-molfetta_40320.aspx

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...