Otto libri che ogni donna dovrebbe leggere (e commentare!)

Otto libri che ogni donna dovrebbe leggere (e commentare!)

Fanno luce sulla condizione femminile degli ultimi decenni. Divertono, provocano, invitano a riflettere. L’attrice Emma Watson, impegnata sul fronte della parità di genere, li ha selezionati e suggeriti alle lettrici di tutto il mondo, fondando on line un “club del libro femminista”. Discutetene insieme a lei!

Dal 2014 è Goodwill Ambassador, ambasciatrice di buona volontà, dall’UN Women, l’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della parità di genere e del ruolo delle donne nel mondo. Ed è proprio grazie a questo suo impegno “femminista” che, nel 2015, Emma Watson ha pure ricevuto l’Observer Ethical Award come attivista dell’anno.

Perché alla recitazione, l’attrice nata a Parigi 26 anni fa e cresciuta in Inghilterra, ha molto presto affiancato la passione per la moda etica (che l’ha portata a collaborare nel 2009 come consulente creativo con People Tree, marchio di moda equo-solidale, e a creare nel 2011 una linea di moda etica ispirata agli anni ’60/’70 insieme alla stilista Alberta Ferretti) e soprattutto un’importante “vocazione”: quella per l’impegno politico e sociale.

Da quando è iniziato il suo lavoro con UN Women, Emma ha così iniziato a “documentarsi”, anche leggendo saggi e romanzi sul tema dell’uguaglianza fra i sessi, con l’intento di approfondire l’argomento. “Ho scoperto che c’è tanta, tantissima roba interessante su questo tema! Divertente, stimolante, triste, provocatoria, che dà forza… Ho scoperto così tante cose che a volte era come se la mia testa stesse per scoppiare!”.

Da qui l’idea di fondare nel 2016 un “club del libro femminista sulla piattaforma www.goodreads.com, al fine di poter condividere con tutte le lettrici ciò che sta imparando e, al tempo stesso, ricevere riflessioni e commenti. L’obiettivo? “Selezionare un libro mensilmente e poi discuterne insieme l’ultima settimana del mese, in modo che tutti abbiano il tempo di leggerlo!”, spiega Emma nella pagina di presentazione della community Our Shared Shelf. “Mese per mese, io pubblico alcune domande oppure delle frasi tratte dal libro scelto, per dare inizio al dibattito. Nei casi in cui è possibile, cerco anche di fare intervenire l’autore oppure un’altra rilevante voce. Mi piacerebbe che tutto ciò sfociasse poi in una discussione aperta fra i membri del gruppo”. Ebbene, in poco più di un anno, la community ha superato già le 100mila adesioni!

Ma quali sono i libri di impronta “femminista” che ogni donna dovrebbe leggere secondo Emma Watson? Al momento, ci sono una decina di titoli (scopriteli nella gallery!) tutti contemporanei, ma il numero è destinato a salire di mese in mese. Se l’idea di leggerli e discuterne in Rete direttamente con lei vi piace, tenete d’occhio la pagina Instagram della community. Oppure iscrivetevi qui!

 

https://www.goodreads.com/group/show/179584-our-shared-shelf

https://www.instagram.com/oursharedshelf/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...