Khaled Hosseini, “E l’eco rispose”Ecc il nuovo libro

Khaled Hosseini, “E l’eco rispose”

Ecc il nuovo libro dell’autore de Il Cacciatore di aquiloni, edito da Piemme. Un romanzo che esplora i molti modi in cui le persone si amano, si feriscono, si tradiscono e si sacrificano l’una per l’altra

Khaled Hosseini, "E l’eco rispose"

 

di Marina Jonna

Dopo aver letto Il cacciatore di aquiloni Mille splendidi soli , attendevo con ansia il nuovo romanzo di Khaled Hosseini (E l’eco rispose edito da Piemme).

Tanto che ieri sera ho trascinato mia figlia all’anteprima della vendita presso il Mondadori Multicenter: e ho passato la notte a leggerlo.

Il romanzo inizia con Sabur che racconta una storia ai suoi due figli:

«Allora, se volete una storia ve la racconto. Ma una sola. Non chiedetemene poi un’altra, né tu né lui. È tardi e poi, Pari, noi due abbiamo davanti una lunga giornata di viaggio. Bisogna che tu faccia un buon sonno. E anche tu, Abdullah. Conto su di te, figliolo, mentre tua sorella e io siamo via. Anche tua madre fa affidamento su di te. Una storia sola, dunque. Ascoltate, voi due, ascoltate bene e non interrompete.»

Ascoltate bene, afferma Sabur che è un narrastorie portentoso, come scopriremo più avanti nel romanzo. La storia di Sabur non è però una favola della buona notte ma apre uno dei temi centrali del libro: la responsabilità della scelta.

Da qui la storia si apre sulla strada che dal piccolo villaggio di Shadbagh porta a Kabul, strada  su cui viaggeranno  un padre (Sabur) e i suoi due figli.

E’ un romanzo che esplora i diversi modi di amare, di prendersi cura gli uni degli altri, e di come le scelte che facciamo vadano a ricadere sulle generazioni future. In questa storia che ruota attorno non solo a genitori e figli, ma anche a fratelli e sorelle, Hosseini esplora i molti modi in cui i membri delle famiglie possono amarsi, ferirsi ma anche sacrificarsi l’uno per l’altro. E’ lo snodarsi di un viaggio attorno al mondo – da Kabul a Parigi passando per San Francisco e le isole greche – attraverso lo sguardo di diverse generazioni sul complesso universo che regola gli affetti tra fratelli e delle diverse sfumature che può assumere l’amore.

«La famiglia è un tema ricorrente e centrale della mia narrativa. Il mio nuovo romanzo attraversa la storia di una famiglia lungo diverse generazioni, concentrandosi questa volta sul rapporto tra fratelli e sorelle, su come si amano, si feriscono e tradiscono, ma anche su come si stimano e si sacrificano l’uno per l’altro. Sono emozionato alla prospettiva di condividere questo nuovo libro con tutti i miei lettori.» (Khaled Hosseini)

Una lettura davvero emozionante che coinvolge e cattura il lettore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...