Premio Strega 2013, la cinquina dei finalisti Il

Premio Strega 2013, la cinquina dei finalisti

Il vincitore sarà scelto il 4 luglio tra Alessandro Perissinotto, Walter Siti, Romana Petri, Paolo Di Paolo e Simona Sparaco

Premio Strega 2013, la cinquina dei finalisti

I cinque finalisti del Premio Strega 2013

Credits: Musacchio&Ianniello

TAG:  ALESSANDRO PERISSINOTTO PAOLO DI PAOLO PREMIO STREGA 2013ROMANA PETRI SIMONA SPARACO

di Simona Santoni

È stata designata la cinquina dei finalisti all’edizione 2013 delPremio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con Liquore Strega. Ieri sera Casa Bellonci è stata gremita da molti dei 400 Amici della domenica, il corpo elettorale del premio, eredi di un rito che si ripete da oltre sessant’anni e che quest’anno per la prima volta è stato anche trasmesso in diretta streaming sul sito www.premiostrega.it .
Al termine dello scrutinio (408 su 460 votanti – di cui 160 voti online -, pari all’88,69%; 2 schede bianche) il presidente di seggio Alessandro Piperno, vincitore del Premio Strega 2012, affiancato dal presidente della Fondazione Bellonci Tullio De Mauro, ha annunciato ufficialmente la cinquina di libri e autori finalisti delPremio Strega 2013.

Ecco i cinque finalisti:
– Le colpe dei padri (Piemme) di Alessandro Perissinotto con voti 69
– Resistere non serve a niente (Rizzoli) di Walter Siti con voti 66
– Figli dello stesso padre (Longanesi) di Romana Petri con voti 49
– Mandami tanta vita (Feltrinelli) di Paolo Di Paolo con voti 45
– Nessuno sa di noi (Giunti) di Simona Sparaco con voti 36

Oggi gli autori saranno ospiti a “Letterature”, Festival Internazionale di Roma, dove nella Basilica di Massenzio leggeranno brani tratti dai loro libri in gara; giovedì 27 giugno saranno ad Avellino per partecipare al Festival “…aspettando Giffoni 2013”; mentre il 2 luglio concluderanno il loro tour a Viterbo ospiti del Festival “Caffeina Cultura”.

La votazione finale e e la proclamazione del vincitore avverranno nel consueto  scenario del Ninfeo di Villa Giulia giovedì 4 luglio.

I voti degli altri candidati esclusi dalla seconda votazione del 4 luglio:

– Romanzo irresistibile della mia vita vera (Marsilio) di Gaetano Cappelli con voti 27
– Sofia si veste sempre di nero (minimum fax) di Paolo Cognetti con voti 23
– Il cielo è dei potenti (Edizioni e/o) di Alessandra Fiori con voti 22
– Apnea (Fandango) di Lorenzo Amurri con voti 21
– El especialista de Barcelona (Dalai) di Aldo Busi con voti 18
– Atti mancati (Voland) di Matteo Marchesini con voti 15
– Cate, io (Fazi) di Matteo Cellini con voti 11

Questo risultato comprende i 400 voti degli Amici della domenica (in cui sono inclusi i voti collettivi di scuole, istituti culturali e circoli di lettura) e i 60 voti dei lettori “forti” segnalati da altrettante librerie associate all’ALI distribuite in tutto il Paese.

Immagine

Premio Strega 2013, i 26 libri presentati

Ecco l’elenco delle opere sottoposte al Comitato direttivo. Tra i titoli Cate, io di Matteo Cellini,Nessuno sa di noi di Simona Sparaco…

Premio Strega 2013, i 26 libri presentati

Labirinto di libri degli artisti Marcos Saboya e Gualter Pupo a The Southbank Centre di Londra, 2012 (Photo by Peter Macdiarmid/Getty Images)

TAG:  ALDO BUSI PREMIO STREGA 2013 SIMONA SPARACO

di Simona Santoni

È stato diramato l’elenco delle opere presentate al LXVII Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con Liquore Strega – dagli Amici della domenica, lo storico corpo votante che dal 1947 attribuisce il riconoscimento a un libro di narrativa italiana pubblicato tra il 1° aprile dell’anno precedente e il 31 marzo dell’anno in corso.

Sono 26 i libri in lista. Il Comitato direttivo del Premio – compostoda Giuseppe D’Avino, Tullio De Mauro (presidente),Giuseppe De Rita, Valeria Della Valle, Fabiano Fabiani, Alberto Foschini, Dino Gasperini, Melania G. Mazzucco, Ugo Riccarelli – si riunirà il 16 aprile per selezionare tra le proposte degli Amici i 12 libri che si disputeranno la sessantasettesima edizione.

Questi i libri presentati:

1.        Apnea (Fandango) di Lorenzo Amurri 
Presentato da Clara Sereni e Sandro Veronesi

2.       La società segreta degli eretici (Newton Compton) di Ilaria Beltramme
      Presentato da Arnaldo Colasanti e Paolo Petroni

3.       La seconda India (Manni) di Laura Bocci
Presentato  da Walter Pedullà e Lidia Ravera

4.       Da costa a costa (BookSprint) di Lorenzo Bracco e Dario Voltolini
Presentato da Marcello Fois e Silvio Perrella

5.       La mia unica amica (Bollati Boringhieri) di Eliana Bouchard
Presentato da Paolo Di Stefano e Massimo Raffaeli

6.       El especialista de Barcelona (Dalai editore) di Aldo Busi
Presentato  da Alessandro Barbero e Stefano Bartezzaghi

7.       Romanzo irresistibile della mia vita vera (Marsilio) di Gaetano Cappelli 
Presentato da Gian Arturo Ferrari e Marina Valensise

8.       Esercizi sulla madre (Perdisa Pop) di Luigi Romolo Carrino
      Presentato da Roberto Barbolini e Francesco Durante

9.       Cate, io (Fazi) di Matteo Cellini
Presentato da Filippo La Porta e Paola Mastrocola

10.    Cacciatori di frodo (Miraggi) di Alessandro Cinquegrani 
Presentato da Enrico Castelnuovo e Pietro Gibellini

11.    Sofia  si veste sempre di nero (minimum fax) di Paolo Cognetti
Presentato da Diego De Silva e Lorenzo Pavolini

12.    Il candore delle cornacchie (Guerini) di Totò Cuffaro
Presentato da Gianpiero Gamaleri e Marco Staderini

13.    Di muro in muro (Guida) di Geppino D’Alò
Presentato da Louis Godart e Giampaolo Rugarli

14.    Mandami tanta vita (Feltrinelli) di Paolo Di Paolo
Presentato da Gad Lerner e Rosetta Loy

15.    Il cielo è dei potenti (e/o) di Alessandra Fiori
Presentato da Giovanna Botteri e Paolo Sorrentino

16.    Però un paese ci vuole (La Lepre) di Giovanna Grignaffini
Presentato da Umberto Eco e Raffaele La Capria

17.    Gola di Pietra (Reverdito) di Luigi Lambertini 
Presentato da Silvana Gaudio e Lorenza Trucchi

18.    Suicide Tuesday (Perrone) di Francesco Leto 
Presentato da Giorgio Barberi Squarotti e Alessandro Masi

19.    L’uso della vita. 1968 (Transeuropa) di Romano Luperini
Presentato da Angelo Guglielmi e Raffaele Simone

20.    Atti mancati (Voland) di Matteo Marchesini
Presentato da Massimo Onofri e Silvia Ronchey

21.    Le colpe dei padri (Piemme) di Alessandro Perissinotto 
Presentato da Gianluigi Beccaria e Eva Cantarella

22.    Figli dello stesso padre (Longanesi) di Romana Petri 
Presentato da Alberto Asor Rosa e Salvatore S. Nigro

23.    L’esilio dei figli (Gremese) di Claudia Pozzo
Presentato da Maurizio Cucchi e Paolo Ruffilli

24.    Resistere non serve a niente (Rizzoli) di Walter Siti 
Presentato da Alessandro Piperno e Domenico Starnone

25.    Nessuno sa  di noi (Giunti) di Simona Sparaco 
Presentato da Valeria Parrella e Aurelio Picca

26.    Stringimi  prima che arrivi la notte (Edizioni Anordest) di Claudio Volpe
Presentato da Cesare Milanese e Renato Minore

 

 

12 finalisti del Premio Strega 2013

19APR

 12 finalisti del Premio Strega 2013

Sono stati annunciati i 12 finalisti del Premio Strega 2013. Adesso non ci resta che aspettare il 12 giugno per sapere chi andrà a comporre la rosa dei 5, tra i quali il 4 luglio sarà scelto il vincitore!

Ecco i 12 titoli finalisti:

  1. Alessandro Perissinotto con Le colpe dei padri, Piemme (presentato da Eva Cantarella e Gian Luigi Beccaria);
  2. Walter Siti con Resistere non serve a niente, Rizzoli (presentato da  Alessandro Piperno e Domenico Starnone);
  3. Aldo Busi con El especialista de Barcelona, Dalai (presentato da Alessandro Barbero e Stefano Bartezzaghi);
  4. Romana Petri con Figli dello stesso padre, Longanesi (presentato da Alberto Asor Rosa e Silvano Salvatore Nigro);
  5. Paolo Di Paolo con Mandami tanta vita, Feltrinelli (presentato da Gad Lerner e Rosetta Loy);
  6. Simona Sparaco con Nessuno sa uno sa di noi, Giunti (presentato da Valeria Parrella e Aurelio Picca);
  7. Matteo Marchesini con Atti mancati, Voland (presentato da Massimo Onofri e Silvia Ronchey);
  8. Matteo Cellini con Cate, io, Fazi (presentato da Filippo La Porta e Paola Mastrocola);
  9. Gaetano Cappelli con Romanzo irresistibile della mia vita vera raccontata fin quasi negli ultimi e più straordinari sviluppi, Marsilio (presentato da Marina Valensise e Gian Arturo Ferrari);
  10. Paolo Cognetti con Sofia si veste sempre di nero, Minimum fax (presentati da Diego De Silva e Lorenzo Pavolini);
  11. Lorenzo Amurri con Apnea, Fandango (presentato da Sandro Veronesi e Clara Sereni);
  12. Alessandra Fiori con Il cielo è dei potenti, E/O (presentato da Paolo Sorrentino e Giovanna Botteri)

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...